rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Bolognano

A fuoco l'ingresso di una casa popolare di Bolognano: si teme che il gesto sia doloso

Il fatto è avvenuto nella notte tra il 7 e l'8 maggio in via Torino a Piano d'Orta, spiega il sindaco ringraziando i carabinieri per il pronto intervento. Si potrebbe trattare di un gesto volontario, fa sapere, rimarcando l'attenzione alta sul tema sicurezza e ricordando che l'amministrazione attende da 4 anni un finanziamento di circa 50mila euro per installare un sistema di videosorveglianza

Nella notte tra martedì 7 e mercoledì 8 maggio un incendio è divampato davanti all'ingresso di una delle case popolari di via Torino a Piano d'Orta, nel comune di Bolognano. Sul posto si è recato il sindaco Guido Di Bartolomeo. È lui a spiegare che quello compiuto potrebbe essere stato un atto doloso tornando a parlare del tema sicurezza e rimarcando l'attenzione che su questo ha l'amministrazione, ma anche sottolineando che la stessa è da ben quattro anni in attesa dell'erogazione dei fondi ministeriali ottenuti per installare un sistema di videosorveglianza.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

“Dai primi rilevamenti dei carabinieri sembra che si tratti di un atto doloso ma attendiamo che le indagini delle forze dell’ordine facciano il loro corso”, spiega il sindaco ringraziando “per il pronto intervento i carabinieri di Popoli e di Scafa”.

“L’increscioso episodio che oltre ai danneggiamenti al portone d’ingresso e ad alcuni oggetti, rischiava di mettere a repentaglio la vita della residente, contribuisce a tenere sempre alta l’attenzione sul tema della sicurezza sul quale questa amministrazione comunale ha dedicato ampio spazio in termini operativi e programmatici”, aggiunge Di Bartolomeo.

“Non a caso, per il quarto anno consecutivo siamo in attesa dell’erogazione di fondi ministeriali, di circa 50 mila euro, relativi all’approvazione di un nostro progetto per il potenziamento della sicurezza e del controllo del territorio. In particolare – conclude il sindaco -, saranno installati circuiti di videosorveglianza per la copertura di alcuni punti strategici di Bolognano e delle frazioni Piano d’Orta e Musellaro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco l'ingresso di una casa popolare di Bolognano: si teme che il gesto sia doloso

IlPescara è in caricamento