rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Città sant'angelo

Paura a Città Sant'Angelo: incendio in un'abitazione durante una festa di ragazzi, uno è ustionato

Un gruppo di dodici ragazzi di 18 anni aveva affittato l'abitazione per festeggiare i 100 giorni dall'esame di maturità

Momenti di paura ieri sera 12 marzo in un'abitazione di strada Giardino a Città Sant'Angelo dove un incendio è scoppiato mentre all'interno si trovava un gruppo di ragazzi. I giovani, dodici in tutto e di 18 anni, avevano affittato la casa per festeggiare i 100 giorni dall'esame di maturità. Avevano messo a cucinare una pentola con olio che però è rimasta sul fuoco innescando il rogo. A quel punto hanno gettato dell'acqua sul fuoco peggiorando la situazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Pescara e un'ambulanza della Misericordia di Pescara che ha soccorso uno dei ragazzi. Trasportato in ospedale in codice giallo ha riportato ustioni di primo grado sul volto ma non è in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Città Sant'Angelo: incendio in un'abitazione durante una festa di ragazzi, uno è ustionato

IlPescara è in caricamento