rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Riviera Sud / Lungomare Papa Giovanni XXIII

Incendio all'ex Cofa: donna appicca il rogo, tragedia sfiorata

Poteva avere un epilogo ben diverso l'incendio scoppiato la notte scorsa nell'ex Cofa lungo la riviera sud. Ad appiccare il rogo una donna di origini foggiane, rimasta ferita. Salvi i senzatetto

Poteva avere un epilogo ben più tragico il rogo scoppiato ieri notte nell'ex Cofa, il mercato ortrfrutticolo abbandonato da anni lungo la riviera sud, spesso rifugio di senzatetto e disperati.

Una donna di origini foggiane, Lucia Bevilacqua, ha infatti appicato l'incendio con dell'alcol dopo un litigio per futili motivi. Le fiamme hanno interessato il primo piano ed in pochi minuti hanno invasto diversi locali e stanze occupate da alcuni senzatetto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e la Polizia. La donna ora verrà denunciata. Molti senzatetto si sono dati alla fuga, soprattutto quelli irregolari.

L'area era stata bonificata più di un anno fa dalle forze dell'Ordine. L'ex mercato è in attesa di nuova destinazione, dopo che la Regione lo ha acquistato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio all'ex Cofa: donna appicca il rogo, tragedia sfiorata

IlPescara è in caricamento