Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Incendio Città Sant'Angelo: Florindi chiede i Canadair

Il vasto incendio che ha interessato l'azienda di trattamento dei rifiuti "Terra Verde" continua in parte a bruciare. Il sindaco angolano Florindi ha chiesto l'intervento dei Canadair

Il vasto incendio che ha interessato l'azienda di trattamento dei rifiuti "Terra Verde" continua in parte a bruciare.

Parte del rogo infatti è ancora attivo e sul posto continuano a lavorare incessantemente i Vigili del Fuoco, con squadre arrivate anche da altre province.

Il sindaco di Città Sant'Angelo Florindi ha chiesto ieri il supporto dei Canadair, che però potranno essere operativi solamente da oggi.

I mezzi aerei interverrano a partire da questa mattina qualora il rogo non sia stato ancora del tutto spento.

Intanto l'Arta prosegue le analisi per stabilire se ci sono rischi di inquinamento derivanti dai fumi e dalle ceneri del rogo nei dintorni dell'area che, lo ricordiamo,  supera i 10 mila metri quadrati.

I testimoni dell'incendio hanno parlato di un rogo enorme e spaventoso, con fiamme alte decine di metri.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Città Sant'Angelo: Florindi chiede i Canadair

IlPescara è in caricamento