Cronaca

Brucia un casolare abbandonato, morto un senzatetto a Silvi Marina [FOTO]

Si tratta di Onaiqi el Miloudi, venditore ambulante marocchino di 62 anni, che stava dormendo in un monolocale. L'incendio è scoppiato questa notte intorno alle ore 3 nei pressi dell'ex Villaggio del fanciullo

Morto un senzatetto a Silvi Marina. È rimasto carbonizzato mentre stava andando a fuoco un casolare abbandonato in via d’Annunzio. L'incendio è scoppiato questa notte intorno alle ore 3 nei pressi dell'ex Villaggio del fanciullo. La vittima è un venditore ambulante marocchino di 62 anni, Onaiqi el Miloudi, che stava dormendo in un monolocale quando quest'ultimo ha iniziato a bruciare.

Secondo quanto ricostruito, l'uomo stava riposando su una brandina accanto a una stufa a olio, che a un certo punto avrebbe scatenato il rogo. Sono stati i residenti della zona a dare l'allarme, chiamando i carabinieri di Silvi che a loro volta hanno allertato i pompieri di Roseto. Per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l’area è stata necessaria più di un’ora.

Le autorità, quando sono giunte sul posto, purtroppo non hanno potuto fare granché perché si sono trovate di fronte il corpo già esanime dell'africano, che giaceva sotto le macerie del tetto nel frattempo crollato. Grazie ad alcuni campioni di tessuto, utili per ricavare il Dna, si è potuti risalire all’identità del 62enne. La salma è stata trasferita nell’obitorio dell’ospedale San Liberatore di Atri e, dopo l'ispezione cadaverica, l’autorità giudiziaria ha concesso il nulla osta alla sepoltura.

Brucia un casolare abbandonato, morto un senzatetto a Silvi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia un casolare abbandonato, morto un senzatetto a Silvi Marina [FOTO]

IlPescara è in caricamento