rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Città sant'angelo / Via della Cona

Incendia un'auto a Città Sant'Angelo: arrestato pregiudicato calabrese

Si è tradito parlando al telefono con la compagna, e così i carabinieri, che lo intercettavano, lo hanno arrestato per incendio doloso. In manette un pregiudicato calabrese che ha incendiato un'auto a Città Sant'Angelo

Ha incendiato un'auto a Città Sant'Angelo in via della Cona.

E' stato incastrato grazie ad un'intercettazione, in cui ha raccontato alla compagna di aver compiuto l'atto doloso. Per questo, un 46enne calabrese pregiudicato, R.N, è stato arrestato con l'accusa di incendio doloso.

L'uomo è stato ascoltato dai militari ed ha confessato i fatti. Ora si cercherà di capire il motivo e soprattutto se ha incendiato anche altre vetture o cose nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendia un'auto a Città Sant'Angelo: arrestato pregiudicato calabrese

IlPescara è in caricamento