Cronaca

Stanno tutti bene i 6 carabinieri rimasti intossicati nell'incendio

Si erano intossicati nel corso delle operazioni di spegnimento delle fiamme, ma soprattutto per agevolare l'evacuazione della popolazione

Stanno tutti bene i 6 carabinieri rimasti intossicati ieri durante le operazioni di soccorso a seguito dell'incendio che ha riguardato Pescara sud. Lo fa sapere il Comando dell'Arma, spiegando che i militari hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Si sono intossicati nel corso delle operazioni di spegnimento delle fiamme, ma soprattutto per agevolare l'evacuazione della popolazione, in particolare delle suore che erano all'interno del convento di via Palizzi, le suore francescane missionarie di Gesù bambino e quelle del convento di Monte del Carmelo. Alcune persone sono state ospitate in abitazioni di fortuna grazie alla disponibilità delle famiglie della zona, mentre altri cittadini sono stati ospitati nel PalaBecci al porto turistico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanno tutti bene i 6 carabinieri rimasti intossicati nell'incendio

IlPescara è in caricamento