rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Le eccellenze enogastronomiche d'Abruzzo al MotoGp2014

Cookingshow, degustazione e trattative d'affari in 14 Paesi del mondo (19 tappe) per le aziende agroalimentari: è l'iniziativa "In viaggio con WantEat". In prima fila la società Wanit

"Per le aziende dell'agroalimentare abruzzese si prospetta l'occasione di essere presenti in una vetrina di importanza mondiale. Per questo la Regione ha subito sposato questa iniziativa e si è attivata per mettere in contatto tra loro la società ideatrice del progetto, Wanit.it, il Polo d'innovazione per l'agroalimentare, Agire, e il Centro Estero delle Camere di Commercio".

Così il vicegovernatore Alfredo Castiglione ha presentato oggi a Pescara, in conferenza stampa, "In viaggio con WantEat", iniziativa organizzata dalla start up abruzzese Wanit.it per promuovere le eccellenze dell'enogastronomia regionale nel mondo. "In viaggio con WantEat", infatti, propone alle aziende abruzzesi dell'agroalimentare di partecipare al Paddock del Moto GP 2014. 19 tappe in 14 Paesi di tutto il mondo, in cui sarà allestito uno spazio per la preparazione e la degustazione dei prodotti direttamente all'interno dell'area riservata all'hospitality, dove sarà possibile presentare, incontrare e vendere prodotti a importatori, buyer e broker.

"Quando i giovanissimi talenti di Wanit.it mi hanno presentato il progetto - ha detto Castiglione - ho subito capito che questa sarebbe stata un'occasione unica per le nostre aziende e che, in particolare, il polo Agire avrebbe potuto giocare un ruolo determinante nel coordinamento. Sarebbe impensabile, infatti, proporre la partecipazione ad una vetrina mondiale così importante alle singole aziende: è qui che viene fuori tutta la forza dell'aggregazionismo. Per misurarsi con questi prestigiosi contesti internazionali e avere un peso contrattuale maggiore è fondamentale fare squadra. Abbiamo quindi messo in contato Wanit.it, Agire e il Centro Estero delle Camere di Commercio d'Abruzzo, ognuno dei quali farà la sua parte perché questo progetto abbia il successo che merita, ed oggi siamo qui a presentare una iniziativa che candida la Regione Abruzzo ad essere l'unica realtà presente al paddock del Moto GP 2014 con le proprie eccellenze agroalimentari, che si confermano prezioso traino dell'economia regionale".

Alla conferenza stampa erano presenti anche l'ad di Wanit.it, Marco Manzo, e il direttore generale Nico Sacchini, Sara Napoleone del Centro Estero e Marta Valente del Polo Agire. Il Polo Agire e il Centro Estero, dal canto loro, sosterranno la partecipazione delle aziende con un contribuito alla partecipazione e, insieme a Wanit.it coadiuveranno la spedizione dei prodotti e l'organizzazione dei cooking show nei 14 Paesi che ospiteranno le tappe del Moto GP 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le eccellenze enogastronomiche d'Abruzzo al MotoGp2014

IlPescara è in caricamento