Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Castellamare / Via Luigi Cadorna

Nuove immagini ad alta definizione per inchiodare il pirata della strada di via Cadorna

Nell'urto, il conducente della Panda ha danneggiato lo specchietto retrovisore lato passeggero, e questo particolare potrebbe rivelarsi per lui "letale". Il filmato, inoltre, consentirà di identificare con esattezza la targa (le prime tre lettere sono già state definite)

Trovate nuove immagini ad alta definizione per cercare di inchiodare il pirata della strada di via Cadorna che esattamente una settimana fa, alla guida di una Fiat Panda bianca, ha falciato uno scooter sul quale si trovavano una professoressa di 38 anni e suo figlio di 6, fermi al centro della strada in attesa di svoltare a sinistra.

Nell'urto, il conducente della Panda ha danneggiato lo specchietto retrovisore lato passeggero, e questo particolare potrebbe rivelarsi per lui "letale". Il filmato "high quality", inoltre, consentirà di individuare con esattezza la targa della vettura, così da risalire finalmente all'identità dell'uomo che quel giorno era al volante.

Finora, stando a quanto si è appreso, sono state definite con precisione le prime tre lettere, in attesa di riuscire a capire quali sono anche le due rimanenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove immagini ad alta definizione per inchiodare il pirata della strada di via Cadorna

IlPescara è in caricamento