Cronaca Riviera Nord

Golena nord inaccessibile ai mezzi di soccorso?

Il capogruppo al Comune di Forza Italia Cerolini, denuncia la presenza di una sbarra e di paletti di ferro che delimitano il parcheggio privato dell'Hotel Duca D'Aosta rendendo l'area di fatto inaccessibile ai mezzi di soccorso

Un'ampia fetta della golena nord, sarebbe di fatto diventata inaccessibile ai mezzi di soccorso, soprattutto in caso di esondazione del fiume Pescara.

La denuncia arriva dal capogruppo al Comune di Forza Italia Antonelli, che ha segnalato il caso alla Commissione Sanità e Sport.

Da quando infatti il Comune ha ceduto uno spazio di 26 stalli all'Hotel Duca D'Aosta, sono stati installati dei paletti di ferro ed una sbarra comandata con un controllo che ovviamente è a disposizione solo della proprietà dell'hotel. Da qui la segnalazione di Antonelli: "Oggi quei paletti e quella sbarra impediscono non solo la sosta a chi non è ospite dell’Hotel, ma inibiscono anche il transito, l’attraversamento a chiunque, anche in caso di emergenza, essendo la sbarra azionabile solo attraverso un telecomando che ovviamente detiene solo il privato. A questo punto mi pare quanto meno opportuno verificare la compatibilità effettiva di tali ostruzioni, di quegli ostacoli fisici, con i Piani di Protezione civile che fanno capo a Comune e Regione" ha dichiarato Antonelli, che chiede un'audizione durante la seduta della Commissione per la Protezione Civile e per il dirigente competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golena nord inaccessibile ai mezzi di soccorso?

IlPescara è in caricamento