menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli "Amici di Bocca del Serchio" puliscono il Monumento ai Caduti di Montesilvano

Un commosso ed operoso gruppo di iscritti e simpatizzanti dell’Associazione Amici di Bocca del Serchio si è dedicato alla pulizia del Monumento ai Caduti di Montesilvano, posto sul retro di Palazzo Baldoni, di fronte al Comando della Polizia Municipale

monumentoA dare il via ai lavori, dopo aver ricordato il sacrificio dei Caduti ed averli onorati con un momento di raccoglimento, è stato Alberto Gradin , Presidente dell’Associazione Amici di Bocca del Serchio.

Gradin, ha dichiarato che l’iniziativa è stata posta in essere per portare a conoscenza l’opinione pubblica delle condizioni nelle quali versa il Monumento, nonostante gli impegni presi dal Sindaco Pasquale Cordoma, tra i quali lo spostamento del Monumento in Piazza Diaz, e per biasimare il silenzio nel quale si sono chiuse le Associazioni d’Arma, tra l’altro non intervenute alla manifestazione.

“La scelta della data, -continua Gradin- non è stata casuale, in quanto l’11 settembre è la Giornata dedicata al Volontariato e come volontari abbiamo voluto dare il nostro contributo dando una ripulita al Monumento ai Caduti. Come Associazione chiediamo al Comune di preservare il Monumento con una recinzione amovibile, in modo tale da consentire l’accesso per cerimonie o per manutenzione, inoltre ci dichiariamo disponibili a prenderci cura gratuitamente della pulizia del Monumento.”

 

Da segnalare la presenza di alcuni familiari dei Caduti e di comuni cittadini incuriositi dall’evento, nessuna rappresentanza invece è stata inviata dall’Amministrazione Comunale né da alcuni esponenti dell’opposizione, invitati da Alberto Gradin a partecipare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento