Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Ritrovato morto nella sua auto finita in una scarpata l'anziano scomparso nel Teramano

Di Giuseppe Marini, 79 anni, si erano perse le tracce lunedì 10 giugno da Montorio al Vomano dopo che era uscito di casa con la sua automobile

Sono finite nel peggior modo possibile le ricerche di Giuseppe Marini, l'uomo di 79 anni di Montorio al Vomano, in provincia di Teramo, di cui si erano perse le tracce da lunedì 10 giugno.
Del caso si è occupata anche la trasmissione di Rai 3, "Chi l'ha visto", con un appello lanciato nel corso della puntata andata in onda ieri sera.

Oltre all'associazione Penelope Abruzzo.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Il 79enne si era allontanato dalla casa paterna a Villa Brozzi, una frazione di Montorio al Vomano, una Toyota Lg70.

Dopo 3 giorni di ricerche nel pomeriggio di giovedì 13 giugno la tragica scoperta: l'uomo era ormai privo di vita all'interno della sua vettura finita in una scarpata dopo essere uscita dalla strada. L'uomo aveva imboccato una scorciatoia, da chiarire la causa che ha provocato l'incidente: potrebbe essere stato un malore o anche l'attraversamento improvviso di un animale selvatico. Sul posto sono presenti i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato morto nella sua auto finita in una scarpata l'anziano scomparso nel Teramano
IlPescara è in caricamento