Cronaca Montesilvano / Via Lazio, 61

Disabile non può uscire di casa, Allegrino gli consegna le chiavi per un nuovo scivolo

Giornata storica, quella odierna, per il pensionato 71enne Giuliano Ottavianelli, che finora era rimasto imprigionato nel fabbricato di via Lazio in cui abita a causa di due rampe, particolarmente ripide, situate nell'androne del palazzo

Giuliano Ottavianelli con Antonella Allegrino e Claudio Ferrante

L'assessore alle Politiche Sociali, Antonella Allegrino, questa mattina alle ore 11 consegnerà a un pensionato disabile di 71 anni le chiavi che consentiranno l'accesso a un nuovo scivolo. L’uomo, che si chiama Giuliano Ottavianelli, risiede in una delle case comunali di via Lazio 61, a Montesilvano, di proprietà del Comune di Pescara. Il signor Ottavianelli non poteva uscire dal fabbricato a causa di due rampe, particolarmente ripide, situate nell’androne del palazzo. Nel corso di un sopralluogo, a ottobre scorso, l'assessore si era impegnato a far realizzare il nuovo scivolo.

Esprime soddisfazione il presidente dell’associazione “Carrozzine Determinate”, Claudio Ferrante: “Sono terminati i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche nella palazzina comunale di proprietà del Comune di Pescara sita in Via Lazio 61 a Montesilvano. Oggi, 17 febbraio, alle ore 11 ci sarà l’inaugurazione della rampa d’accesso e la consegna delle chiavi. Il sig. Giuliano Ottavianelli, persona anziana con disabilità, dopo tre anni di reclusione”, potrà finalmente uscire di casa. Un’altra grande battaglia vinta dalla nostra associazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabile non può uscire di casa, Allegrino gli consegna le chiavi per un nuovo scivolo

IlPescara è in caricamento