menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due minorenni aggrediti e rapinati in pieno centro a Pescara

A essere presi di mira sono stati due giovani minorenni di soli 16 anni che stavano nella zona dei giardinetti di piazza Primo Maggio

Un nuovo episodio di violenza si è verificato in pieno centro a Pescara nella tarda serata di sabato 6 aprile, intorno alla mezzanotte.
A essere presi di mira sono stati due giovani minorenni di soli 16 anni che stavano nella zona dei giardinetti di piazza Primo Maggio

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, i due ragazzi sarebbero stati aggrediti repentinamente alle spalle da due persone la cui volontà era quella di rapinarli.

I due rapinatori avrebbero minacciato e picchiato i due giovani con schiaffi e pugni allo scopo di farsi consegnare il denaro, ma uno due due 16enni è riuscito ad allontanarsi mentre l'altro ha consegnato ai due malviventi 150 euro in contanti. I due minorenni poi si sono recati al pronto soccorso ma per fortuna non avrebbero riportato ferite ma solo un grande spavento per quanto successo.

Sul posto dove è accaduto il fatto non sono intervenute le forze dell'ordine ma sul caso stanno indagando a tutto campo gli agenti della Squadra Mobile della polizia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento