Coltivavano canapa in un terreno incolto di Collecorvino, in carcere una coppia di giovani

I due ragazzi, 23 e 19 anni, sono stati colti sul fatto questa mattina all'alba dai Carabinieri della locale stazione mentre stavano innaffiando la piantagione illegale. Lui è stato condotto nel penitenziario di Vasto, lei in quello di Teramo

Vita dura per gli assuntori e gli spacciatori di Montesilvano e dintorni. Dopo le ultime operazioni antidroga compiute dalla compagnia dei carabinieri, questa volta i militari dell'Arma, coordinati dal luogotenente Giovanni Deidda della stazione di Collecorvino, hanno beccato in flagranza di reato due giovanissimi del posto, intenti a coltivare canapa indiana in un terreno incolto.

Già da qualche tempo i due erano sotto stretta sorveglianza. Spesso si dirigevano a bordo di una piccola autovettura tra le sterpaglie, per poi dirigersi a piedi nella fitta vegetazione. Questa mattina, all'alba, l'appostamento ha portato all'arresto di R.F.L., 23 anni, e D.A.C., 19 anni entrambi del posto, sorpresi mentre stavano innaffiando 31 piante di cannabis, altre circa 180 centimetri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia è stata condotta in carcere per concorso nella coltivazione di marijuana ai fini di spaccio.  Lui nella casa circondariale di Vasto, lei nel penitenziario di Teramo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento