menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco e senza mascherina nell'atrio della stazione molesta i viaggiatori e reagisce con violenza ai poliziotti

Dopo la segnalazione del ragazzo molesto infatti sul posto è intervenuta la polizia ferroviaria

Un giovane italiano è finito nei guai dopo che, ubriaco e senza mascherina, ha molestato i viaggiatori presenti nell'atrio della stazione centrale di Pescara e reagito ai poliziotti.
Dopo la segnalazione del ragazzo molesto infatti sul posto è intervenuta la polizia ferroviaria.

Ma il ragazzo, in evidente alterazione alcolica, invitato a indossare la mascherina, ha reagito assumento un atteggiamento ostile e violento nei confronti degli agenti della sottosezione PolFer.

Per questo motivo è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato anche sanzionato amministrativamente per l’ubriachezza e l’inosservanza alle misure anti Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento