rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Giovane ubriaco cade nel fiume, salvato dalla polizia

Il fatto è accaduto la notte scorsa e il 20enne ha rischiato di annegare, ma a salvarlo sono stati gli agenti della Squadra Volante prontamente intervenuti

Un giovane di soli 20 anni in stato di alterazione alcolica ha perso l'equilibrio mentre stava camminando lungo il molo nord del porto di Pescara ed è finito nel fiume.
Il fatto è accaduto la notte scorsa e il 20enne ha rischiato di annegare, ma a salvarlo sono stati gli agenti della Squadra Volante prontamente intervenuti.

Dalla ricostruzione di quanto accaduto il giovane pare fosse ubriaco e per questo motivo è caduto in acqua. Recuperato è stato poi accompagnato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane ubriaco cade nel fiume, salvato dalla polizia

IlPescara è in caricamento