menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane si suicida lanciandosi dal cavalcavia della A25

Un giovane, la cui identità non è stata ancora accertata, si è suicidato lanciandosi da uno dei viadotti della A25, nel tratto fra Cocullo e Pratola Peligna. A dare l'allarme alcuni automobilisti insospettiti dall'auto ferma senza conducente

Questa mattina un giovane, la cui identità non è stata ancora accertata, si è suicidato lanciandosi nel vuoto da uno dei numerosi viadotti della A25 Roma/Pescara.

La tragedia è avvenuta nel tratto compreso fra i caselli di Cocullo e Pratola Peligna. Il ragazzo, a quanto pare, ha abbandonato la vettura sulla corsia d'emergenza, ed è sceso per gettarsi scavalcando le protezioni in metallo.

A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti, insospettiti dal fatto che l'auto era ferma ed abbandonata, senza che nei paraggi ci fosse il conducente.

La Polizia indaga sulle possibili cause che avrebbero spinto il suicida a compiere questo gesto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento