menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, 28enne pescarese condannato a 2 anni per spaccio

L'uomo, fermato dalla polizia, era stato trovato con hashish, marijuana e cocaina: adesso, dopo il processo con rito abbreviato svoltosi a Chieti, è detenuto in carcere. Il pm Giuseppe Falasca aveva chiesto 9 mesi

2 anni e 7 mesi di reclusione: è questa la condanna inflitta a un 28enne di Pescara nel processo con rito abbreviato dinanzi al gup del Tribunale di Chieti Luca De Ninis. Il pm Giuseppe Falasca aveva chiesto 9 mesi.

L'uomo, fermato dalla Polizia, era accusato di detenzione a fini di spaccio di:

  • 2,5 grammi di hashish confezionata in due involucri separati di cellophane
  • 1,5 grammi di marijuana che portava con sé quando è stato controllato
  • 21 grammi di marijuana che aveva in casa
  • 4,1 grammi di cocaina che aveva in casa

Il 28enne è adesso detenuto in carcere, dove sta scontando la condanna per spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento