Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Montesilvano

Giovane di Montesilvano arrestato per furto di pc in una scuola di Lanciano

In manette è finito un 21enne: insieme ad altri è accusato di aver rubato 18 computer, per un valore di oltre 20mila euro, durante la notte tra il 20 e il 21 marzo scorsi nel Liceo Scientifico del capoluogo frentano

Individuato e arrestato, con l'accusa di furto aggravato, uno dei presunti responsabili del furto di 18 computer commesso la notte tra il 20 e il 21 marzo scorsi nel Liceo Scientifico di Lanciano. Si tratta di un 21enne residente a Montesilvano. Il provvedimento e' del Gip Massimo Canosa.

I ladri, in quell'occasione, entrarono nella scuola forzando la porta di ingresso e dalla sala informatica portarono via i computer, da poco acquistati dall'istituto, per un valore complessivo di oltre 20mila euro.

L'identificazione del giovane e' avvenuta dopo le indagini della Polizia, con l'ausilio del gabinetto scientifico del Commissariato di Lanciano. Il provvedimento cautelare in carcere e' stato chiesto dal Procuratore facente funzioni, dottoressa Rosaria Vecchi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane di Montesilvano arrestato per furto di pc in una scuola di Lanciano

IlPescara è in caricamento