Cronaca

È colpevole del reato di evasione, giovane arrestato dalla polizia: deve scontare più di un anno di reclusione

Il provvedimento nei confronti di un giovane di 29 anni è stato eseguito dagli agenti della squadra mobile

Un giovane di 29 anni di Pescara è stato tratto in arresto dalla polizia dopo essere stato riconosciuto colpevole del reato di evasione.
Gli agenti della squadra mobile hanno infatti dato esecuzione all’ordine di espiazione della pena detentiva in regime di detenzione domiciliare.

A emettere il provvedimento la Procura della Repubblica di Pescara – Ufficio Esecuzioni Penali.

Il 29enne deve espiare la pena di un anno, 2 e 8 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare nella sua abitazione, in quanto riconosciuto colpevole del reato di evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È colpevole del reato di evasione, giovane arrestato dalla polizia: deve scontare più di un anno di reclusione

IlPescara è in caricamento