menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In autostrada nonostante la patente ritirata e la residenza in zona rossa: denunciato dalla polizia stradale di Pescara

Nei guai un giovane residente ad Atessa identificato durante un controllo nell'area di servizio "Alento est" lungo l'autostrada A14

È stato fermato dalla polizia stradale di Pescara per un normale controllo effettuato nell'area di servizio dell'autostrada A14 "Alento Est", e gli agenti hanno scoperto che stava guidando senza patente in quanto ritirata e proveniente da un comune in zona rossa. Per questo, un giovane di Atessa è stato denunciato e sanzionato.

Il giovane era senza documenti ed ha inizialmente fornito false generalità, come riscontrato dalle banche dati della Polizia. Il 25enne, noto alle forze dell'ordine, aveva la patente ritirata da dicembre per guida in stato d'ebrezza. È stato quindi denunciato per fale generalità e sanzionato per aver guidato senza patente e per essere uscito dal comune di residenza in zona rossa senza giustificato motivo. L'auto è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento