Cronaca

Beccato con la cocaina e l'eroina, giovane finisce in manette

Era già noto alle forze dell'ordine in quanto destinatario di un foglio di via obbligatorio dal Comune di Pescara

È stato trovato in possesso di un involucro con 11 grammi di cocaina, suddivisa in varie dosi, mentre in un altro involucro c'erano 6 grammi di eroina. Inoltre aveva con sé un bilancino elettronico di precisione e una pasticca di suboxone. Per tali ragioni un 36enne residente a Loreto Aprutino, disoccupato e con vari precedenti di polizia, è stato arrestato stanotte dai carabinieri del Radiomobile del Nor.

I militari dell'Arma lo hanno fermato in via Tavo, all'altezza del 'Ferro di Cavallo', perché il giovane era già noto alle forze dell'ordine, in quanto destinatario di un foglio di via obbligatorio dal Comune di Pescara. Dopo averlo sottoposto a perquisizione personale, è spuntata fuori la droga. L’arrestato è stato quindi accompagnato nella propria abitazione e messo ai domiciliari in attesa del processo per direttissima che si terrà domani mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con la cocaina e l'eroina, giovane finisce in manette

IlPescara è in caricamento