rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Montesilvano

Giovane di Città Sant'Angelo picchiato in strada a Montesilvano finisce in ospedale

Protagonista di questo episodio di violenza è un giovane di 26 anni di Città Sant'Angelo che ha raccontato di essere stato aggredito e picchiato mentre si stava recando al lavoro in bicicletta

Si è presentato sabato mattina all'alba, verso le ore 5:30, al pronto soccorso dell'ospedale di Pescara dichiarando di essere stato aggredito poco prima in strada a Montesilvano.
Protagonista di questo episodio di violenza è un giovane di 26 anni di Città Sant'Angelo che ha raccontato di essere stato aggredito e picchiato mentre si stava recando al lavoro in bicicletta.

Ad attaccarlo sarebbe stato stato un gruppo di giovani, forse 4, che l'hanno avvicinato con un'automobile. 

Dalla richiesta di una sigaretta prima e dei soldi poi si è passati rapidamente alle botte con colpi sferrati al volto del giovane che ha riportato la rottura del setto nasale e un trauma cranico per il quale è stato ricoverato in ospedale. Del caso si stanno occupando gli agenti della Squadra Mobile della polizia allo scopo di rintracciare gli autori del pestaggio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane di Città Sant'Angelo picchiato in strada a Montesilvano finisce in ospedale

IlPescara è in caricamento