Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Va a cena nel ristorante mostrando il green pass del padre, sanzionato e denunciato dalla polizia

L'uomo è stato scoperto dagli agenti della squadra volante nel corso di controlli nella zona del porto di Pescara

Va a cena in un ristorante nella zona del porto di Pescara ma con il green pass del padre.
Per questa ragione un uomo di 38 anni è stato sanzionato e denunciato dalla polizia di Stato.

L'irregolarità è stata scoperta dagli agenti della squadra volante nel corso di un controllo tra i clienti che sedevano ai tavoli all’interno del locale tramite l’app ufficiale che scansiona e controlla la validità della certificazione verde.

Il controllo incrociato effettuato dagli agenti ha dato esito positivo per tutti i clienti, tutti in regola con il green pass, tranne uno il cui codice riportava i dati di una persona con un’età evidentemente diversa. Da una verifica più accurata è emerso che il 38enne, originario di Ascoli Piceno ma residente in provincia di Teramo, andava in giro con il Green Pass del padre di 73 anni, non essendo vaccinato e non essendosi sottoposto a un tampone per ottenere un green pass provvisorio per poter entrare al ristorante. 
Di conseguenza, per lui, è scattata una sanzione amministrativa per la violazione delle norme anti covid e una denuncia all’autorità giudiziaria per sostituzione di persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a cena nel ristorante mostrando il green pass del padre, sanzionato e denunciato dalla polizia

IlPescara è in caricamento