Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

In bici in piena notte con della refurtiva: giovane arrestato dai carabinieri a Pescara

In manette è finito un 22enne senza fissa dimora che aveva con sè detersivi e prodotti rubati, oltre ad aver violato il coprifuoco e l'obbligo di firma

Un 22enne senza fissa dimora, G.S., è stato arrestato la notte scorsa a Pescara, in via Tavo vicino al ferro di cavallo. Il giovane, infatti, destinatario della misura dell'obbligo di firma a Cellino Attanasio. Il giovane alle 1.40 di notte girava con la bicicletta ed in possesso di una grossa busta contenente detersivi ed altri materiali e prodotti rubati.

Per questo è stato denunciato alla procura di Pescara, mentre l'arresto è scattato per le reiterate violazioni commesse rispetto ai provvedimenti cautelari che aveva a carico. Sono in corso accertamenti per risalire al proprietario della refurtiva. Per lui è scattata anche la sanzione per la violazione del coprifuoco imposto dal Dpcm del Governo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In bici in piena notte con della refurtiva: giovane arrestato dai carabinieri a Pescara

IlPescara è in caricamento