rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Giovane si barrica in casa con il padre e lo minaccia

Un ragazzo di 30 anni si è barricato in casa dopo una lite con il padre e minaccia azioni violente

Ore di paura in provincia di Pescara per un giovane che si è barricato in casa a Tocco da Casaria insieme e minaccia il padre.
In particolare, un ragazzo di 30 anni si è barricato in casa dopo una lite con il padre e minaccia azioni violente.

Sul posto sono giunti i carabinieri (presenti anche i vigili del fuoco) che stanno portando avanti una trattativa allo scopo di far ragionare il 30enne e farlo desistere. 

Attualmente non è chiaro se il giovane, che i conoscenti definiscono come una persona "problematica", sia armato o meno. Anche il sindaco del paese, Riziero Zaccagnini, ha raggiunto la casa, un'abitazione singola situata all'ingresso del paese.
Dall'esterno si sentono le urla, senza un apparente senso, del giovane e non è ancora chiaro il motivo del litigio con il padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane si barrica in casa con il padre e lo minaccia

IlPescara è in caricamento