rotate-mobile
Cronaca Montesilvano

Ripartono le "Giornate per l'ambiente" del Comune di Montesilvano assieme alle scuole cittadine

Il progetto di educazione ambientale è ripartito nei giorni scorsi coinvolgendo per i vari laboratori centinaia di alunni

Ripartono le Giornate per l’Ambiente”, attività didattiche ambientali organizzate dal Comune di Montesilvano assieme alle scuole cittadine. Termineranno alla fine del corrente anno scolastico e si svolgeranno con 20 laboratori che coinvolgeranno circa 400 alunni suddivisi in 29 classi appartenenti alle scuole dell’Infanzia e alle scuole primarie della direzione didattica.

Il progetto di didattica ambientale è organizzato dall’"associazione culturale Amare Montesilvano" che si avvarrà della collaborazione di Formula Ambiente, di Mc Donald’s, dell’associazione Nuovo Saline e dell’artista Anita Di Girolamo.

A dare il via alle attività didattiche, un laboratorio di “Pittura per l’Ambiente” che ha esordito, nel plesso di via Lazio della Direzione Didattica. Tema scelto dall’artista/ecologista Anita Di Girolamo è il ciclo vitale delle farfalle, dei lombrichi, dei pipistrelli, dell’ape e della medusa. I piccoli artisti saranno chiamati a lavorare a gruppi e ognuno riprodurrà una parte del lavoro che sarà poi assemblato per diventare un’opera unica della dimensione di 1mt x1mt.  
Guidati dalle insegnanti Paola Candeloro e Sebastiana De Cortes, dall’assistente sociale Rosanna Di Toro e dall’assistente belle arti Diana Fiori, alla fine del ciclo dei laboratori, tutti i partecipanti  riceveranno, oltre al  diploma di partecipazione,  anche un foglio di “carta piantabile”. L'assessore Daniela Renisi:

“La scuola è il luogo di elezione per attivare progetti educativi sull’ambiente, la sostenibilità, il patrimonio culturale, la cittadinanza globale”. “Siamo davvero felici di collaborare con le scuole, perché il legame con il territorio, la ricchezza interculturale, il dialogo e l’osservazione quotidiana con i ragazzi, la dimensione interdisciplinare e la possibilità di costruire percorsi cognitivi mirati, sono oggi aspetti determinanti”. Il presidente Petra:

“Il fine del progetto è quello di contribuire, attraverso incontri e laboratori, a creare una vera e propria cultura dell’Ambiente partendo proprio dalle Scuole, luogo in cui i bambini e ragazzi ricevono i primi insegnamenti che serviranno al loro futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono le "Giornate per l'ambiente" del Comune di Montesilvano assieme alle scuole cittadine

IlPescara è in caricamento