Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Due ladri in una villa di strada Colle Pizzuto, il vicino inizia a urlare: uno preso, l'altro riesce a fuggire

Furto in una casa di strada Colle Pizzuto a Pescara nel pomeriggio di lunedì 24 giugno, il tempestivo intervento della polizia porta al fermo di uno dei due malviventi: è caccia al complice

Ladri nuovamente in azione nella zona di Colle Pineta e Colle Pizzuto a Pescara.
Un furto è stato infatti sventato nel pomeriggio di lunedì 24 giugno in una villa di strada Colle Pizzuto nella quale i proprietari vengono solo un paio di mesi d'estate.

Intorno alle ore 18 qualcuno che frequenta la zona si accorge di come qualcosa non vada e nota alcuni movimenti strani all'interno della casa che di solito disabitata.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Allora decide di allertare le forze dell'ordine chiamando il 112. Nel frattempo il proprietario che si trova a Roma viene avvisato e così chiama il vicino di casa per chiedere di dare un'occhiata. Il vicino si affaccia al balcone e vede a pochi metri di distanza i due ladri, due giovani all'apparenza straniera, uno africano e l'altro dell'est Europa, e inizia a urlare costringendoli a una fuga frettolosa. Entrambi sono saltati dal primo piano e uno dei due ha scelto di scavalcare il muro di cinta sul lato di strada Colle Pizzuto trovandosi però di fronte gli agenti della squadra volante che l'hanno fermato. All'altro è andata meglio perché è fuggito passando da un terreno e andando in via Lago di Martignano facendo perdere le proprie tracce. I poliziotti hanno anche recuperato le due biciclette con le quali erano giunti sul posto i malviventi. Dalle prime informazioni, essendo una casa disabitata la maggior parte dell'anno, pare che i ladri fossero a caccia di cavi in rame da depredare. Sarebbe stato infatti trovato sollevato un tombino in ghisa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ladri in una villa di strada Colle Pizzuto, il vicino inizia a urlare: uno preso, l'altro riesce a fuggire
IlPescara è in caricamento