rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Centro / Via Milano

Furto in un supermercato di via Milano, in manette due ragazze

Romene domiciliate a Pescara, con a carico precedenti per reati contro il patrimonio, sono state arrestate dalla polizia per furto aggravato e rapina impropria

Due romene domiciliate a Pescara, con a carico precedenti per reati contro il patrimonio, sono state arrestate dalla polizia per furto aggravato e rapina impropria. Le straniere sono molto giovani, in quanto hanno 22 e 19 anni, e hanno tentato di rubare alcuni generi alimentari in un supermercato in via Milano, cercando di allontanarsi mentre nascondevano merce per un valore di circa 80 euro.

Colte sul fatto, sono state fermate all’uscita del negozio, dove hanno opposto resistenza colpendo i dipendenti del supermercato mentre provavano a fuggire: la Squadra Volante, tuttavia, è riuscita a bloccarle. Ora le due ragazze si trovano ai domiciliari presso il loro appartamento.

Sono accusate di aver messo a segno anche un altro furto nei giorni scorsi, prelevando diversi cosmetici per un valore di circa 1.000 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato di via Milano, in manette due ragazze

IlPescara è in caricamento