menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Pescara da un'altra provincia per compiere un furto: denunciato

Nei guai è finito un 40enne del Teramano che è stato sorpreso dalla polizia in un supermercato della nostra città. Era sottoposto all'obbligo di dimora

Un quarantenne della provincia di Teramo, con diversi precedenti a suo carico, è stato denunciato per furto dagli agenti della squadra volante di Pescara. I poliziotti sono stati chiamati dall'addetto di un supermercato del centro cittadino, che aveva notato l'uomo mentre stava nascondendo nello zainetto alcune confezioni alimentari, cercando di oltrepassare le casse senza pagare.

Dopo averlo identificato, gli agenti hanno appurato che il 40enne avrebbe dovuto rimanere nel suo Comune perché, tra l'altro, era sottoposto all’obbligo di dimora. La merce che il ladro aveva tentato di asportare, per un valore di circa 100 euro, è stata restituita al direttore del negozio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento