menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto con spaccata alle Poste di via Verrotti, presi smartphone e tablet

E' lo stesso ufficio che lo scorso 1° ottobre aveva subito una rapina da quasi 200mila euro. I ladri hanno sfondato la vetrina probabilmente con uno scooter

Furto con spaccata, l'altra notte, all'ufficio postale di via Verrotti, a Pescara, lo stesso che lo scorso 1° ottobre aveva subito una rapina da quasi 200mila euro. In questo caso i ladri, dopo aver sfondato la vetrina probabilmente con uno scooter, hanno preso due smartphone in vendita e un tablet in uso al personale, per poi darsi alla fuga.

A lanciare l'allarme, verso l'1.30, è stato un residente della zona, richiamato dai rumori. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra Volante della Questura, che hanno rinvenuto dei pezzi di plastica compatibili con uno scooter. Proseguono le indagini della Polizia, anche attraverso la visione delle registrazioni delle videocamere di sorveglianza presenti nella zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento