menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in azione in una scuola di Pescara

Come raccontano alcune mamme infatti, i bambini sarebbero stati mandati indietro visto lezioni e attività erano state sospese a causa di un furto avvenuto la notte all'interno dell'edificio scolastico

Brutta sorpresa questa mattina, mercoledì 13 marzo, per alunni e genitori della scuola "La Porta" di via Rubicone nel rione San Donato a Pescara.
Come raccontano alcune mamme infatti, alcuni bambini sarebbero stati mandati indietro visto che lezioni e attività erano state sospese a causa di un furto avvenuto la notte all'interno dell'edificio scolastico. Altri invece sarebbero stati accompagnati nella scuola Antonelli che fa parte dello stesso Istituto Comprensivo.

I ladri infatti, come conferma l'assessore alla Pubblica Istruzione, Giacomo Cuzzi, hanno fatto un raid notturno danneggiando alcuni ingresso del plesso tra porte e finestre. 
«Abbiamo mandato subito il settore Manutenzione», aggiunge Cuzzi, «con i fabbri e gli operai per sistemare le entrate che sono state danneggiate, domani avrò un report dalla ditta per quanto riguarda il funzionamento degli allarmi che comunque devono essere inseriti dalla scuola stessa. Questo fenomeno dei furti si era placato rispetto agli anni passati, abbiamo adotttato misure di sicurezza aggiuntive rinforzando le porte con serrature e lucchetti e il sistema dii sbarre alle porte antipanico ma tutto questo sembra non bastare e bisognerà immaginare altre soluzioni. Resta che si tratta di un fatto ignobile, vergognoso andare a rubare nelle scuole, mi auguro che queste persone vengano prese perché davvero non se può più». 

Sul posto questa mattina sono intervenuti gli agenti della polizia che conducono le indagini per risalire agli autori del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento