Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Nocciano

Furto in una pasticceria di Francavilla, fermati due fratelli di Nocciano dopo la fuga

Una terza complice è riuscita a fuggire nonostante il tentativo del figlio del titolare di trattenerla, ma ha le ore contate

Furto nella pasticceria "Il Capriccio" a Francavilla al Mare la scorsa notte.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile del Nor della Compagnia carabinieri di Chieti e i poliziotti della questura di Pescara.

Ad agire due fratelli di Nocciano che forse pensavano di trovare un bottino “gustoso”, come riferisce ChietiToday.

Ma così non è stato, all’interno dello zaino della loro complice solo tante monete, circa 20 euro. A nulla sono valsi i tentativi del figlio del titolare dell’esercizio commerciale di evitare che il terzo complice, ancora all’interno del locale, guadagnasse la fuga. I due fratelli, di 33 e 32 anni, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato e la refurtiva è stata restituita al titolare del negozio. I due si sono dileguati all’arrivo del pasticciere e del suo amico. Uno a piedi e l’altro in auto, lasciando la complice al suo destino. Ed è proprio attraverso il numero di targa che sono stati immediatamente rintracciati. Sono in corso accertamenti per identificare la donna che si accompagnava ai due, per lei le ore sono contate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in una pasticceria di Francavilla, fermati due fratelli di Nocciano dopo la fuga

IlPescara è in caricamento