rotate-mobile
Cronaca

Compie furto in un negozio del centro ma viene riconosciuto da un tatuaggio e denunciato

Il colpo è stato messo a segno a Pescara nella tarda serata di mercoledì 15 maggio e la polizia ha individuato il presunto autore grazie alle riprese delle telecamere di videosorveglianza

Un furto è stato messo a segno in un negozio del centro di Pescara nella tarda serata di mercoledì 15 maggio.
Autore un uomo che intorno alle ore 23:30 ha approfittato dell'orario di chiusura.

Ma il ladro, travisato, è stato però immortalato dalle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso la scena.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

E proprio le immagini, e in particolare quella di un tatuaggio, avrebbe permesso agli agenti della polizia di identificarlo. L’uomo, attraverso un foro praticato sulla copertura esterna del locale, si sarebbe introdotto nell’attività dove ha rubato il fondo cassa. Nella mattinata odierna, gli agenti della squadra volante hanno effettuato il sopralluogo e svolto tutti gli accertamenti finalizzati a valutare ogni particolare o dettaglio utile. Un valido spunto è arrivato proprio dal sistema di videosorveglianza installato nel locale che è risultato estremamente efficace. Attraverso le immagini, infatti, il 36enne sarebbe stato riconosciuto dagli agenti: in particolare l'uomo, anche se con il volto coperto, mostrava un tatuaggio che ha permesso agli agenti di riconoscerlo. In base all’evidenza riscontrata, gli agenti hanno rintracciato l’uomo che è stato deferito all’autorità giudiziaria per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compie furto in un negozio del centro ma viene riconosciuto da un tatuaggio e denunciato

IlPescara è in caricamento