Cronaca

Compie furto in pieno centro dopo aver sfondato a calci la porta del negozio, inseguito e arrestato

Il furto è stato messo a segno la scorsa notte in pieno centro a Pescara ma il presunto autore, un giovane pescarese già noto alle forze dell'ordine, è stato inseguito e tratto in arresto dalla polizia

Intervento della polizia in pieno centro a Pescara la scorsa notte dopo che la sala operativa della questura ha ricevuto la segnalazione di un furto in atto ai danni di un’attività commerciale.
Sul posto è stato riferito agli operatori che un giovane si era dato alla fuga in direzione di piazza della Rinascita (piazza Salotto, ndr), dopo che avrebbe preso a calci la porta del negozio, riuscendo così ad aprirla ed entrare.

Una seconda volante, immediatamente allertata, ha intercettato e bloccato il giovane segnalato in piazza Della Rinascita, mentre stava provando a raggiungere la stazione ferroviaria.

Il 28enne, residente a Pescara già noto alle forze dell'ordine, che corrispondeva esattamente alle descrizioni acquisite, è stato pertanto accompagnato in Questura e, in seguito di ulteriori riscontri, tratto in arresto per furto aggravato. Nella mattinata odierna, è stato accompagnato in tribunale, dove il giudice ha convalidato l’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compie furto in pieno centro dopo aver sfondato a calci la porta del negozio, inseguito e arrestato
IlPescara è in caricamento