rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

Sorpreso con due catalizzatori per marmitte, giovane denunciato: li aveva smontati da due auto in centro

I carabinieri di Pescara hanno individuato un ragazzo in bicicletta che trasportava le parti rubate qualche ora prima da due automobili

Un giovane di origini napoletane, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della sezione radiomobile del Nor della Compagnia di Pescara ieri pomeriggio, sabato 18 giugno, dopo essere stato trovato in possesso di 2 catalizzatori per marmitte per auto e di grimaldelli.
I reati per i quali dovrà rispondere sono quelli di furto e possesso ingiustificato di grimaldelli.  

In particolare, il ragazzo a bordo di una bicicletta è stato controllato mentre stava trasportando una busta nel cui interno sono stati rinvenuti 2 catalizzatori per marmitte per auto e un plico contenente le chiavi utilizzate per lo smontaggio delle parti rubate. Gli immediati accertamenti hanno permesso di risalire ai 2 distinti furti che erano stati commessi qualche ora prima, ai danni di due proprietari di automobili, entrambe Lancia Y, una in via Puccini e un'altra in via Petrarca. Il materiale recuperato, il cui valore ammonterebbe a circa 500 euro è stato immediatamente restituito ai due legittimi proprietari.

Il giovane, risponderà quindi di furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con due catalizzatori per marmitte, giovane denunciato: li aveva smontati da due auto in centro

IlPescara è in caricamento