rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca San Donato / Via Salara Vecchia

Tentano un furto in una macelleria di Pescara: arrestati dalla polizia

Due persone, un uomo e una donna, sono state arrestate dalla polizia la scorsa notte dopo essere state sorprese a forzare l'ingresso laterale di una macelleria in via Salara Vecchia

Due persone, I.G. 37enne e R.C. 30enne di Pescara, sono state arrestate la notte scorsa dalla polizia di Pescara con l'accusa di furto aggravato. Gli agenti sono interventi in via Salara Vecchia dove hanno notato la presenza della coppia, un uomo e una doona, vicino ad una macelleria.

Alla vista degli agenti, i due hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati. Dagli accertamenti condotti si è scoperto che con l'ausilio di una sbarra di ferro ed un coltello stavano cercando di entrare nell'attività per compiere un furto, danneggiando una porta vetrata posta lateralmente rispetto all'ingresso. Arrestati, sono stati portati nelle camere di sicurezza della questura in attesa del processo per direttissima avvenuto questa mattina, con il giudice che ha convalidato l'arresto. Tenendo conto che i due hanno anche violato il decreto del Governo per il Coronavirus e sono già noti alle forze dell'ordine per reati simili, ora si trovano agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un furto in una macelleria di Pescara: arrestati dalla polizia

IlPescara è in caricamento