Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Città sant'angelo

Furto con spaccata in una gioielleria di Marina di Città Sant'Angelo, ladri in fuga

Il colpo è stato messo a segno nel punto vendita Torelli dove sempre una banda composta da 5 persone ha agito intorno alle ore 5:30

Un furto, a pochi minuti di distanza da quello di Villa Raspa di Spoltore, è stato commesso a danno di una gioielleria di Marina di Città Sant'Angelo all'alba di ieri mattina, martedì 18 settembre.
Il colpo è stato messo a segno nel punto vendita Torelli dove sempre una banda composta da 5 persone ha agito intorno alle ore 5:30.

I ladri, anche in questo caso nel giro di pochi minuti, hanno prima divelto la serranda del negozio, poi hanno rotto il vetro della porta di ingresso e infine hanno sfondato la doppia porta in ventro antisfodamento. Come a Villa Raspa di Spoltore la banda ha agito rapidamente visto che è scattato l'allarme nebbigeno che ha limitato l'azione dei malviventi che hanno rubato oggetti e monili in oro solo dalle vetrine più prossime all'ingresso. Poi sono fuggiti a bordo di un'automobile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che si stanno occupando delle indagini utili a risalire agli autori del furto con spaccata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con spaccata in una gioielleria di Marina di Città Sant'Angelo, ladri in fuga

IlPescara è in caricamento