rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Rancitelli

Avrebbe sottratto gas per 21 mila euro con un allaccio abusivo: denunciata un'anziana pescarese

La donna, residente nel quartiera Rancitelli, secondo i carabinieri riusciva a prelevare illegalmente gas per il riscaldamento grazie alla foratura della tubatura principale di Distribuzione Gas

I carabinieri del Nor di Pescara hanno denunciato un'anziana pescarese in quanto avrebbe sottratto illecitamente gas con un allaccio abusivo. La donna, 77enne, era già conosciuta dalle forze dell'ordine ed è residente nel quartiere Rancitelli, dove mediante foratura della tubatura di erogazione e utilizzo di un allaccio non autorizzato, avrebbe prelevato oltre 20 mila metri cubi di gas a Distribuzione gas, per un danno di circa 21 mila euro.

Per lei è scattata anche l'aggravante di aver commesso il fatto con violenza sulle cose, consistita nella foratura della condotta del gas e su cosa esposta e alla pubblica fede. Gli accertamenti dei carabinieri con ausilio dei tecnici della rete Distribuzione gas, risalgono al mese di aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avrebbe sottratto gas per 21 mila euro con un allaccio abusivo: denunciata un'anziana pescarese

IlPescara è in caricamento