Si ferma a cena nel Foggiano e gli rubano il furgone con 2 pianoforti, vittima commerciante di Alanno

Dopo aver pagato per quanto consumato nel ristorante il venditore di strumenti musicali del Pescarese non ha ritrovato il furgone che aveva parcheggiato all'esterno del locale

È stato davvero salato il conto della cena a San Severo, in provincia di Foggia, per un commerciante di Alanno.
Dopo aver pagato per quanto consumato nel ristorante il venditore di strumenti musicali del Pescarese non ha ritrovato il furgone che aveva parcheggiato all'esterno del locale.

All'interno del veicolo, come riferisce FoggiaToday, c'erano un pianoforte a coda, uno verticale, un paio di carrellini per la movimentazione degli strumenti e attrezzature varie. Il commerciante, Pasqualino Clivio della Clivio Pianoforti, si era fermato per una breve sosta sulla via del ritorno verso Pescara. Si è detto incredulo per quanto accaduto nel giro di pochi minuti.

Il furto è avvenuto nella serata di ieri, intorno alle ore 21 in via Togliatti, e il commerciante di Alanno questa mattina ha presentato denuncia ai carabinieri del suo paese. Proprio i militari dell'Arma stanno conducendo le indagini partendo della verifica sulla presenza di telecamere utili in zona. Ingente il valore della merce trafugata: si tratta di circa 100mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento