rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Colli

Ruba macchinetta cambia soldi e fugge con un furgone: arrestato dopo un pericoloso inseguimento

Nottata movimentata quella appena trascorsa in centro dove un 55enne pescarese è stato arrestato per furto aggravato dopo un inseguimento fra le vie cittadine. L'uomo aveva messo a segno un colpo in un circolo

Ha rubato una macchinetta cambiasoldi all'interno di un circolo privato nella zona dei colli, ma è stato sorpreso dai carabinieri che, dopo un pericoloso inseguimento, lo hanno arrestato. In manette è finito un 55enne pescarese, Adriano Ferri pregiudicato. I militari stavano transitando in via Pizzoferrato quando hanno notato l'uomo che caricava la macchinetta in un furgone.

A quel punto il ladro si è dato alla fuga e dopo un pericoloso inseguimento è stato fermato in via del Satuario dove è stato bloccato nonostante la forte resistenza. Nel veicolo aveva guanti da lavoro e diversi attrezzi idonei a compiere effrazioni. Il furgone era stato rubato poche ore prima a Pescara.

Il comandante dei carabinieri di Pescara Scarponi ha commentato: "L’arresto di stanotte è una delle concrete risposte al servizio straordinario di controllo del territorio messo in atto dalla Compagnia di Pescara che, alla luce della recrudescenza del fenomeno furti che sta affliggendo la città e la provincia, ha potenziato i servizi esterni al fine di prevenire e reprimere qualsiasi atto predatorio."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba macchinetta cambia soldi e fugge con un furgone: arrestato dopo un pericoloso inseguimento

IlPescara è in caricamento