rotate-mobile
Cronaca

Ruba abbigliamento in un negozio del centro ma viene inseguito da una donna e preso

La fuga dell’uomo con la refurtiva è stata quindi interrotta dalla polizia tra le vie del centro di Pescara

Avrebbe approfittato di un momento di distrazione dei dipendenti di un negozio del centro di Pescara per afferrare, con un gesto fulmineo, diversi capi di abbigliamento.
Subito dopo, nel pomeriggio di giovedì 9 maggio, un uomo di 34 anni, si è dato alla fuga.

Ma una donna, che si è accorta di quanto successo, lo ha inseguito contattando contestualmente il numero di emergenza.

La sala operativa della questura, mantenendo i contatti con la segnalante, ha fornito costanti indicazioni alle pattuglie che in brevissimo tempo hanno raggiunto il luogo segnalato. La fuga dell’uomo con la refurtiva è stata quindi interrotta dagli equipaggi della squadra volante subito intervenuti. Gli agenti, infatti, costantemente impegnati nei servizi di contrasto ai reati predatori, lo hanno prontamente intercettato e fermato. Sarebbe stato così accertato che pochi minuti prima, all’interno di un negozio, il 34enne aveva sottratto capi di abbigliamento, per un valore di oltre 300 euro.

L’intervento della polizia ha permesso di fermarlo e recuperare la refurtiva. Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato, pertanto, denunciato per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba abbigliamento in un negozio del centro ma viene inseguito da una donna e preso

IlPescara è in caricamento