rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Centro / Piazza Santa Caterina da Siena

"Furti di scooter e bici", in piazza Santa Caterina torna l'emergenza sicurezza

Il problema, spiega una donna, è soprattutto "il punto in cui la piazza fa angolo con via De Amicis, dove la sera si spaccia, e anche all'angolo con corso Vittorio Emanuele ci sono movimenti sospetti"

Una nostra lettrice ci ha scritto per segnalare che durante le ultime notti, nell'area compresa tra piazza Santa Caterina e via De Amicis, si sono verificati furti di scooter e biciclette. Tutto ciò "alla faccia della 'città sicura' tanto decantata", afferma la donna, alla quale ignoti hanno rubato il motorino, mentre a un'altra sua conoscente è stata sottratta la bici. E questi purtroppo non sono gli unici casi.

L'emergenza sicurezza, dunque, è tornata. È già stata sporta denuncia ai carabinieri di Pescara principale, che adesso avvieranno le indagini di rito. "Purtroppo - ci spiega la residente - qua è il solito schifo, ogni sera dopo le ore 20 scatta il coprifuoco e questa diventa una zona di spaccio". Episodi che, oltretutto, si verificano a due passi dalla movida del centro.

Il problema è soprattutto "il punto in cui la piazza fa angolo con via De Amicis, dove la sera si assiste al traffico di droga, ma anche all'angolo con corso Vittorio Emanuele II ci sono movimenti sospetti, con una certa concentrazione di gente e soggetti poco raccomandabili".

E ormai è sempre così: "Certo, talvolta succede che la situazione migliori", ammette la cittadina, "ma accade soltanto perché la polizia fa passare le volanti magari per due giorni, con il risultato che per una settimana tutto resta tranquillo. Poi, però, si riparte e le cose tornano come prima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Furti di scooter e bici", in piazza Santa Caterina torna l'emergenza sicurezza

IlPescara è in caricamento