menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nel pescarese, picchiato e rapinato anche il sindaco di Civitaquana

C'è anche il primo cittadino Angelo Ciarfella fra le vittime dei furti in serie messi a segno due notti fa fra Civitaquana e Civitella Casanova da una o più bande di ladri che non hanno esitato a malmenarlo

Maxi bottino e tanta paura per il sindaco di Civitaquana Angelo Ciarfella, una delle vittime dei furti in serie messi a segno due notti fa nell'area fra Civitaquana e Civitella Casanova.

Una o più bande di malviventi a viso coperto hanno saccheggiato attività commerciali ed abitazioni private, e non hanno esitato ad aggredire e minacciare i proprietari.

Un dettaglio inquietante che fa crescere la paura fra la popolazione che chiede maggiori controlli.

RAFFICA DI FURTI NEL PESCARESE

Ciarfella ha sorpreso i ladri in una delle stanze dell'abitazione: erano in tre, e dopo averlo immobilizzato lo hanno picchiato causandogli lesioni alle costole e sul viso. I figli invece dormivano e non si sono accorti di nulla. I malviventi hanno portato via denaro ed oggetti in oro per oltre 100 mila euro.

Rubate addirittura delle scarpe appena acquistate, a testimonianza della voglia cieca di fare bottino dei banditi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento