Cronaca

Furti commessi a Pescara tra il 2004 e il 2005, 46enne finisce in carcere

Dopo le formalità di rito, l'uomo, che deve espiare la pena di 1 anno, 11 mesi e 19 giorni di reclusione, è stato portato presso la locale Casa Circondariale di San Donato. L'arresto è stato eseguito dal personale della Squadra Mobile

La Polizia di Pescara, in esecuzione di un provvedimento per cumulo pene emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale del capoluogo adriatico, ha disposto la carcerazione nei confronti di un 46enne pescarese, per aver commesso diversi furti aggravati nel capoluogo adriatico tra il 2004 e il 2005.

Dopo le formalità di rito, l’uomo, che deve espiare la pena di 1 anno, 11 mesi e 19 giorni di reclusione, è stato portato presso la locale Casa Circondariale di San Donato. L’arresto è stato eseguito dal personale della Squadra Mobile di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti commessi a Pescara tra il 2004 e il 2005, 46enne finisce in carcere

IlPescara è in caricamento