menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti di pannelli solari, sgominata banda di stranieri

I carabinieri di Popoli hanno seguito gli spostamenti di un furgone sospetto fra Alanno, Nocciano e Pianella ed hanno fermato i quattro marocchini dopo che avevano messo a segno un furto in un impianto della zona

Sono stati seguiti e fermati dopo aver compiuto un furto in un impianto di contrada Fonteschiavo, a Nocciano. In manette sono finiti quattro marocchini, tutti residenti a Salerno, fra i 21 e 42 anni.

La banda da tempo rubava pannelli solari in diverse località del centro sud. Si spostavano a bordo di alcuni furgoni dove sono stati trovati circa 500 pannelli fotovoltaici.

Dopo aver messo a segno il colpo, grazia ad un'auto civetta raggiungevano l'autostrada per darsi alla fuga.

Particolarmente movimentato l'arresto del cittadino marocchino alla guida dell'ultimo furgone intercettato. La banda operava in due distinti fasi: la prima dedicata all'introduzione furtiva nell'impianto e allo smontaggio dei pannelli; la seconda al caricamento della merce sui furgoni e all'immediato rientro verso la localita' di origine.

I pannelli venivano rivenduti a 50 80 euro l'uno, con prezzo di mercato che invece si aggira attorno ai 200 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento