menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Puglia a Pescara mettono a segno due furti in una notte: arrestati tre giovani ladri

Tre giovani foggiani sono stati arrestati dalla Polizia la notte scorsa in quanto responsabili di due furti in altrettante attività commerciali della città

Sono arrivati da Foggia a Pescara per mettere a segno dei furti, ma sono stati identificati ed arrestati dalla Polizia. In manette sono finiti tre giovani foggiani, P.P. 20enne D.C.C. 17enne e L.A. 17enne. La squadra volante ha ricevuto la segnalazione di un intrusione in un'attività commerciale da parte dei titolari , informati tramite l'alert del sistema dl'allarme. Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato che ignoti si erano introdotti nell'attività rubando circa 500 euro in contanti dalla cassa. I poliziotti a quel punto hanno esaminato le immagini delle telecamere di sorveglianza, che mostravano tre ragazzi giovani giunti a bordo di biciclette.

A quel punto sono iniziate le ricerche e poco dopo i tre sono stati notati vicino alla stazione, arrivando in bicicletta e probabilmente in attesa di salire su un treno diretto a Foggia. Perquisiti, avevano in tasca di monete e banconote. Poco dopo al 113 è arrivata la segnalazione di un'altro furto commesso in un'attività commerciale di Corso Vittorio, dove erano state asportate banconote e monete per 400 euro, materiale rinvenuto in un borsello di uno dei ragazzi. Il maggiorenne è finito in carcere mentre i due minori sono stati accompagnati nel Centro di Prima Accoglienza a disposizione della procura minorile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento