Furti in città: colpo da 20 mila euro in un ingrosso di via D'Annunzio

Due furti sono stati registrati ieri a Pescara, nell'arco di una giornata. Nel primo caso, in un negozio di parrucchiera in via Masci sono stati rubati alcuni oggetti e 300 euro in contanti, nel secondo caso sono stati rubati oltre 20 mila euro in contanti in un ingrosso di calzature in via D'Annunzio

Due furti a Pescara nell'arco di una giornata. La Polizia ha infatti comunicato che alcuni ladri sono entrati in azione in un negozio di parrucchiera in via Masci, in pieno giorno, ed in un ingrosso di calzature, in via D'Annunzio.

Nel primo caso, i malviventi hanno approfittato della pausa pranzo per entrare illegalmente nell'attività e rubare uno stereo, alcuni cosmetici e 300 euro in contanti. Sono riusciti ad entrare forzando la porta d'ingresso.

Nel secondo caso, invece, il bottino è stato molto ingente. Nella notte, infatti, alcuni ladri sono entrati all'interno di un ingrosso di calzature in via D'Annunzio.

In particolare, i ladri sono riusciti a penetrare all'interno del deposito dove erano custodite moltissime paia di scarpe. Qui, infatti, hanno rubato numerose paia di calzature, ma soprattutto si sono impossessati di oltre 20 mila euro in contanti lasciati dal titolare nel deposito.

In entrambi i casi le indagini sono affidate alla Polizia di Pescara, che cercherà di chiarire se i due furti sono in qualche maniera collegati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento