Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Furti al bancomat e alla colonnina Eni: arrestati due uomini, uno è guardia giurata

Sono accusati del furto di 96.500 euro del 14 agosto dello scorso anno al bancomat dell'Ufficio Postale Aq1 di L'Aquila, in località Centi Colella, e di quello di 27.425 euro dalla colonnina del distributore sulla SS17 a Sassa, entrambi divelti

Due uomini che abitano nel Pescarese, di 57 e 58 anni, sono stati arrestati nella tarda serata di ieri dai carabinieri del Nor di L'Aquila, in collaborazione con i colleghi di Pescara, perché ritenuti responsabili, a vario titolo e in concorso tra loro, di furto in concorso di denaro contante da casseforti di atm e di colonnine self-service, aggravati dall'utilizzo del mezzo fraudolento e dal danno patrimoniale di rilevante gravità.

Il 57enne, incensurato, è una guardia giurata, mentre il 58enne vanta precedenti penali ed è un artigiano. Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere di Pescara.

In particolare, i due sono accusati del furto di 96.500 euro del 14 agosto dello scorso anno al bancomat dell'Ufficio Postale Aq1 di L'Aquila, in località Centi Colella, e di quello di 27.425 euro dalla colonnina self-service del distributore Eni sulla SS17 nella frazione aquilana di Sassa, entrambi divelti.

Altre due persone, ritenute sodali degli arrestati, hanno rimediato una denuncia a piede libero. Fondamentali, nelle indagini, le immagini della videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti al bancomat e alla colonnina Eni: arrestati due uomini, uno è guardia giurata

IlPescara è in caricamento